Dolci e cocktail: i 10 migliori con il limoncello

Ultimo aggiornamento: 06.08.20

9

 

Tante idee per preparare cocktail e dolci a base di limone ma soprattutto di limoncello: bevete e saziatevi tutti.

 

Il limoncello venduto online è un gustoso liquore che spesso fa la sua comparsa a fine pasto in quanto è un buon digestivo, ad ogni modo le occasioni per sorseggiare, freddo o a temperatura ambiente, sono diverse. Il limoncello, però, può anche essere l’ingrediente per la preparazione di dolci e cocktail, quindi se cercate dei modi alternativi per usare il limoncello, magari preparato con le vostre mani, prendete spunto da quanto segue.

Villa Massa & Tonic

Vogliamo cominciare con un cocktail poco conosciuto ma che, stando a chi ha avuto modo di provarlo, non ci metterà molto a diventare famoso. Il cocktail arriva direttamente da Meta di Sorrento e potete scommetterci che da quelle parti ne capiscono di limoncello. È fresco, perfetto per l’estate ma, bando alle ciance e vediamo come si prepara. È importante che il limoncello sia molto freddo quindi dovete tenerlo nel congelatore; versatene 5 cl in una calice riempito a metà con cubetti di ghiaccio, versate 15 cl di acqua tonica e aggiungete tre o quattro foglie di basilico ma non prima di averle schiacciate un po’ tra le mani. Mescolate e servite.

Limoncello & Gin

Cocktail da gustare durante le ore serali è il Limoncello & Gin. La preparazione ha un livello di difficoltà prossima allo zero. È importante che il bicchiere sia ben freddo quindi deve stare un’oretta nel congelatore. Nel bicchiere va messo del ghiaccio per poi versare subito dopo 50 ml di limoncello, 25 ml di gin e il succo di un limone. Dopo una bella mescolata il cocktail è pronto per essere servito.

 

Sorrento e Nuvole

Il Sorrento e Nuvole è una rivisitazione del famoso Margarita ed è una invenzione del bartender Flavio Angiolillo che ha giocato sul contrasto tra il Mezcal e il Limoncello. La ricetta prevede 40 ml di limoncello, 20 ml di Mexcla Vago, pimento, 15 ml di Ancho Reyes e 20 ml di lime.

 

Summer love

Il nome ci aiuta a capire che questo è un tipico cocktail estivo. In uno shaker Boston adagiate alcuni cubetti di ghiaccio, aggiungete 20 ml di Absolut Citron e altrettanti di succo di limone, poi versate 10 ml di limoncello  seguito da una stessa quantità di Pisang Ambon. Chiudete lo shaker e date una bella agitata. Filtrate il contenuto in un bicchiere highball ben ghiacciato, aggiungete un po’ di soda all’aroma di limone lime. Per decorazione usate una fettina di Carambola, l’originale frutto a forma di stella.

 

Black Basil

Un altro cocktail molto fresco è il Black Basil. Come fatto in precedenza per il Summer Love, riempite il vostro shaker Boston con dei cubetti di ghiaccio, versate 30 ml di Absolut Vodka  una medesima quantità di succo di limone seguito da 15 ml di limoncello e 15 ml di sciroppo e basilico. Agitate energicamente e filtrate in un highball. Aggiungete un po’ di acqua tonica.

 

Muffin al cocco e al limoncello

Dopo aver visto alcuni cocktail passiamo a suggerire dei dolci che prevedono l’impiego del limoncello. Cominciamo con dei gustosi muffin al cocco e limoncello. In una ciotola setacciate 350 g di farina unitamente a 16 g di lievito per dolci in polvere mezzo cucchiaino di bicarbonato. Aggiungete 80 g di cocco disidratato e un pizzico di sale. Con lo sbattitore montate 190 g di burro con 200 g di zucchero allo scopo di ottenere una crema. Aggiungete tre uova medie una alla volta e seguite montando il tutto.  È importante che prima di aggiungere l’uovo successivo il precedente sia stato ben incorporato alla crema. 

Versandolo a filo, unite al composto 150 ml di latte. Subito dopo aggiungete 50 ml di limoncello. Adesso aggiungete la farina setacciata in precedenza e un po’ di scorza di limone grattugiata. Continuate a montare il composto fino ad ottenere una consistenza liscia e omogenea. Il composto va messo in una sacca a poche senza bocchetta. In un contenitore per muffin sistemate i pirottini di carta quindi al loro interno mettete l’impasto. Cospargete i muffin con il cocco disidratato e infornate a 180° per 25 minuti.

 

Rotolo con crema al limoncello

Alziamo il livello di difficoltà di preparazione: prepariamo un rotolo con crema al limoncello. Per la pasta biscotto separate i tuorli dagli albumi di 5 uova. I tuorli vanno nel contenitore dell’impastatrice planetaria (in alternativa potete usare uno sbattitore), aggiungete 70 g di zucchero. Montate e nel frattempo aggiungete la scorza grattugiata di un limone. A questo punto incorporate 10 g di limoncello. 

Dovete ottenere un composto cremoso. In un’altra ciotola versate l’albume d’uovo e 70 g di zucchero, montate a neve. L’albume così montato va aggiunto al composto preparato in precedenza. Aggiungete 100 g di farina setacciata e mescolate. Versate il contenuto in una leccarda rivestita con della carta da forno. Con una spatola livellate l’impasto che deve essere spesso 1 cm circa. Infornate a 220° per circa 7 minuti (bastano 4 minuti se il forno è ventilato). Sistemate la pasta biscotto su un piano e spolveratela con zucchero semolato. Avvolgetela nella pellicola e fatela raffreddare. Nel frattempo preparate la crema.

In acqua fredda lasciate in ammollo dei fogli di gelatina per un totale di 20 g. In un pentolino fate riscaldare 20 ml di acqua, aggiungete la scorza grattugiata di un limone e 200 g di zucchero. Al preparato aggregate 100 ml di limoncello e fate bollire il tutto. Con una frusta sbattete 12 tuorli d’uovo. Appena l’acqua con gli altri ingredienti bolle, aggiungetela ai tuorli d’uovo. Mescolate e rimettete tutto nel pentolino. Cuocete a fuoco lento fino all’inizio dell’ebollizione quindi mettete 200 g di burro tagliato a cubetti. Mescolate tenendo la fiamma bassa per circa 3 minuti. 

Spegnete e aggiungete i fogli di gelatina ben strizzati. Mescolate e versate la crema in un contenitore adeguato, copritela con la pellicola dopo che si è raffreddata, quindi mettete la crema in frigo. In attesa che la crema si raffreddi preparate la bagna. Aggiungete a 50 ml di acqua, 50 ml di limoncello e 50 g di zucchero: fate bollire. 

Ora che la crema è ben fredda, mixatela per pochi secondi fino ad avere una consistenza cremosa e densa. Montate 350 ml di panna fresca con dello zucchero a velo. Unite la panna alla crema. Bagnate la pasta biscotto con la bagna, aggiungete la crema e fate un rotolo. Chiudetelo nella pellicola e mettete in frigo. Dopo un paio d’ore togliete la pellicola e guarnite con altra crema.

 

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments