Aviation Cocktail: la ricetta di un grande classico della mixology

Ultimo aggiornamento: 20.10.21

 

Ricetta dell'Aviation Cocktail

Tempo di preparazione5 mins
 
Ingredienti:
  • 4,5 cl di Gin
  • 1,5 di Crème de Violette o liquore alla violetta fatto in casa
  • 1,5 di Maraschino
  • 1,5 cl di succo di limone fresco
 
Da servire con:
  • Pesce
  • Verdure di stagione
  • Risotti
  • Piatti a base di maiale

Se siete alla ricerca di un drink che “vi metta le ali”, provate la nostra ricetta dell’Aviation Cocktail, ideale sia come aperitivo sia come after dinner da sorseggiare in compagnia.

 

Nato in Inghilterra durante la Prima Guerra Mondiale in onore degli aviatori britannici, l’Aviation è un cocktail IBA preparato con Gin, Maraschino, liquore alla violetta e succo di limone fresco. Dal sapore delicato e con un’anima sfacciatamente sour, è molto facile da realizzare a casa anche in mancanza di esperienza, sebbene l’ingrediente chiave – ossia la Crème de Violette – sia abbastanza difficile da reperire.

In effetti, è proprio questo liquore aromatico a rendere l’Aviation Cocktail unico nel suo genere: i suoi delicati aromi floreali ammorbidiscono i toni pungenti e decisi del gin, creando un connubio di sapori e profumi che ben si sposano con la dolcezza estrema del maraschino.

Secondo la leggenda, il drink vide la luce nel 1916 in un circolo di ufficiali dell’aviazione britannica e fu ideato da un barista improvvisato per festeggiare il ritorno dei piloti inglesi dalle loro eroiche imprese. Tuttavia, esiste anche una seconda ricostruzione che ne attribuisce la paternità a Hugo Ensslin, un barman del Wallick Hotel di New York che mescolò sapientemente gin, maraschino, Crème de Violette e succo di limone, finendo così per consegnare alla storia uno dei drink più apprezzati e richiesti al mondo.

Ovviamente, nella storia della mixology le incertezze sulle origini dei cocktail sono abbastanza comuni, ma quello che a noi veramente interessa oggi non è tanto scoprire quando e come sia nato il drink, quanto piuttosto capire come si prepara l’autentico Aviation Cocktail. Ciononostante, prima di correre in cucina a cimentarsi con la ricetta dettagliata, va detto che il liquore alla violetta si può realizzare anche a casa, mettendo a macerare i petali di violette in alcol puro al 95%, con l’aggiunta di sciroppo di zucchero dopo 7 giorni di infusione.

Ciò premesso, vediamo ora gli ingredienti, le dosi e il procedimento esatto per realizzare un Aviation Cocktail perfetto. Ah, un ultimo consiglio: dal momento che la preparazione richiede tanto ghiaccio, se volete ottenere un risultato impeccabile procuratevi un buon tritaghiaccio per produrre i cubetti che vi serviranno in modo veloce e senza sforzo.

 

Preparazione

Per preparare un Aviation Cocktail a regola d’arte, per prima cosa lavate il limone, tagliatelo a metà e ricavate il succo aiutandovi con uno spremiagrumi, per poi filtrarlo in un colino per rimuovere eventuali residui di polpa.

Fatto questo, mettete un paio di cubetti di ghiaccio in una coppetta da cocktail per farla raffreddare e altri quattro nello shaker, versandoci sopra il gin, il succo di limone appena spremuto e il liquore alla violetta. Chiudete il coperchio e agitate il tutto per una trentina di secondi. Rimuovete il ghiaccio messo in precedenza nel bicchiere da servizio e versate il drink al suo interno, completando la preparazione con una ciliegia la maraschino per guarnire.

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI