Trucchi e consigli per preparare un ottimo Midori Sour cocktail

Ultimo aggiornamento: 03.03.21

 

Ricetta del midori sour

Prep Time5 mins
Yield: 1

Notes

 
Ingredienti:
  • 4,5 cl di Midori
  • 5 cl di Sweet and Sour mix
  • 2,5 cl di succo di limone
  • 1 spruzzata di soda per allungare
 
Da servire con:
  • dolci al cioccolato
  • torte di pasta fillo
  • baklava
  • crostate alla frutta

Il Midori, il tipico liquore giapponese a base di melone, viene spesso utilizzato per preparare numerosi drink freschi e dissetanti, capaci di mandare in estasi gli amanti della dolcezza estrema. Vediamo come realizzare a casa un perfetto Midori Sour cocktail.

 

Quando si vuole preparare un drink originale e diverso dal solito, ci si può ispirare a numerose ricette – italiane e non – per stuzzicare il palato e “rinfrescare” le idee. Sebbene il classico aperitivo all’italiana riesca a tenere testa alle numerose influenze d’oltreoceano, ci sono tanti distillati stranieri che si prestano alla realizzazione di cocktail molto popolari all’estero, ma che stanno riscuotendo grande successo anche nel nostro Paese.

Uno di questi è sicuramente il Midori, un liquore giapponese al gusto di melone che si contraddistingue per il suo sapore dolce e piacevolmente fruttato. Con questo ingrediente si possono, infatti, realizzare diversi tipi di drink – meno corposi e strutturati rispetto al classico invisibile cocktail che si trangugia per sballarsi in fretta – apprezzati soprattutto dagli amanti dei sapori dolci e intensi.

Oggi vi proponiamo la ricetta classica del Midori Sour che, oltre al distillato al melone, prevede l’aggiunta di succo di limone, soda e Sweet and Sour mix, una particolare miscela a base di agrumi e sciroppo di zucchero utilizzata in genere per preparare un rinfrescante invisibile drink, come il Gin Lemon.

Se, poi, non riuscite a reperire il liquore giapponese, potete tranquillamente sostituirlo con un’altra bevanda alcolica al gusto di melone. Per completare la preparazione, procuratevi anche un buon tritaghiaccio in modo da rendere la vostra bevanda più fresca e dissetante durante le afose giornate estive.

Preparazione

Rispetto a un tradizionale cocktail invisibile, il Midori Sour si miscela direttamente nel bicchiere in cui verrà servito, quindi niente Tumbler, Goblet, Ballon o altri bizzarri bicchieri da barman. Per prima cosa lavate con cura il limone, asciugatelo e passatelo allo spremiagrumi per ricavare il succo, che andrete a filtrare con un colino a maglie strette per rimuovere eventuali semini e residui di polpa.

Poi, mettete alcuni cubetti di ghiaccio nel mixing glass (ossia un bicchiere capiente), unite il Midori, lo Sweet and Sour mix e il succo di limone, mescolando con un cucchiaio a gambo lungo per qualche secondo. Infine, allungate con la soda per rendere il cocktail verde ancora più dissetante, amalgamate il tutto delicatamente e guarnite con una ciliegina al maraschino o una fetta di lime.

Sebbene il Midori Sour sia già perfetto così come ve lo abbiamo presentato in questa ricetta, chi preferisce i sapori più forti e decisi, o semplicemente vuole stemperare la dolcezza estrema del liquore al melone, può aggiungere anche 3 cl di vodka liscia in modo da conferire corpo e struttura al drink.

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments