Lagavulin 16 Year Old – Recensione

Ultimo aggiornamento: 24.01.21

 

Principale vantaggio

Corposità e pienezza sono due delle caratteristiche che contraddistinguono il Lagavulin. Il segreto è tutto nel metodo di distillazione che prevede il riempimento degli alambicchi fino al 90%, evitando così che il prodotto venga a contatto con le pareti in rame. Un piccolo accorgimento che dà vita a uno dei whisky torbati più apprezzati in assoluto.

 

Principale svantaggio

Chi non è abituato a bere i torbati potrebbe avere problemi a mandare giù il Lagavulin, che ha un retrogusto legnoso dato dall’invecchiamento prolungato in botti ex-sherry. Gli appassionati sapranno sicuramente gustarlo al meglio, riconoscendone la qualità, tuttavia non è sicuramente adatto a tutti, principalmente i neofiti che dovrebbero puntare su qualcosa di più giovane.

 

Verdetto 9.9/10

Lagavulin è un’eccellenza del campo, una delle più vecchie distillerie dell’isola di Islay e pertanto con un’esperienza centenaria nel campo. Il prodotto qui analizzato si rivela la scelta perfetta per tutti i consumatori che vogliono qualcosa di raffinato ed elegante, da centellinare e consumare in occasioni speciali. Alla luce di un prezzo contenuto, si rivela adatto anche per chi ha un budget limitato ma vuole arricchire la propria collezione.

Acquista su Amazon.it (€47,9)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Un’isola eccezionale

Il luogo riconosciuto come patria del whisky scozzese, naturalmente parliamo dell’isola di Islay, nota anche col soprannome “regina delle Ebridi”. Si trova tra Scozia e Irlanda e mantiene l’antica tradizione della lingua gaelica, parlata da parte della popolazione. Un luogo affascinante dove si concentrano le migliori distillerie per la produzione di whisky. Sulla costa sud-orientale abbiamo anche quella del prodotto che qui è stato preso in esame: Lagavulin.

La compagnia è stata fondata nel 1816, nella baia di Lagavulin a poca distanza dalla data di inizio attività di un altro brand famoso, Laphroaig, e da allora le due distillerie sono in continua competizione per offrire ai clienti il miglior whisky possibile. La distilleria sorge in una splendida cornice, con vista diretta sulle rovine del castello Dunyvaig, costruito originariamente nel dodicesimo secolo, luogo romantico e ricco di storia.

Distillazione

Il metodo di creazione del whisky Lagavulin è leggermente differente rispetto a quello della concorrenza, infatti gli alambicchi sono riempiti fino alla massima capacità, riducendo il contatto del liquido con il rame. La distillazione stessa è di tipo lento, entrambi fattori che rendono il prodotto versatile. 

Successivamente la bevanda viene fatta maturare come di consuetudine in botti precedentemente utilizzate per sherry, dando così quel classico carattere che contraddistingue i Lagavulin invecchiati. I prodotti più giovani restituiscono un elevato sapore di affumicato, dato anche dalla salsedine marina, ma man mano che invecchiano queste note si attenuano, sviluppando al contempo eleganza e raffinatezza.

Il 16 year old è un whisky pluripremiato, ha vinto ben due medaglie d’oro nel 2018 all’importante evento World Spirits Competition che si svolge annualmente a San Francisco.

 

Sapore

Il colore è ambrato, tendente al bronzo, mentre al palato si rivela spesso e molto pesante, ricco di sapori e in grado di riportare alla mente note di bacon affumicato. Gli aromi fruttati ben si sposano con con la complessità della bevanda e sul finale si possono anche avvertire alcune punte di vaniglia senza però tradire l’anima del torbato.

Per gustarlo al meglio è possibile effettuare abbinamenti classici, come con il cioccolato fondente con una quantità di cacao superiore al 70%, ma anche puntare su qualcosa di diverso, come per esempio formaggi erborinati o persino il salmone affumicato. Se siete invece appassionati di pesce fresco e crudo, è raccomandato bere un torbato di questa caratura insieme a crostacei, ostriche o altri frutti di mare.

Il metodo di servizio migliore è in un bicchiere old fashioned, liscio o con un po’ d’acqua, in modo da percepire tutti i sapori senza alterazioni di sorta, tuttavia non è detto che non possiate sfruttarlo anche per realizzare qualche mix classico, come per esempio un Manhattan a regola d’arte o l’immancabile Old Fashioned, che prende il nome proprio dal bicchiere per eccellenza.

Chi fosse alla ricerca di un’idea regalo per amici appassionati o semplici conoscenti, potrebbe prendere in considerazione Lagavulin 16 Year Old dal momento che sia la bottiglia, sia la confezione esterna sono molto eleganti e si presentano in modo eccellente: niente fronzoli superficiali ma tutta la sobrietà e raffinatezza date della semplicità. A colpire sarà il sapore del whisky, tra i migliori torbati al mondo.

 

Acquista su Amazon.it (€47,9)

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments