Negroni sbagliato: la ricetta originale, trucchi e consigli

Ultimo aggiornamento: 01.12.22

Negroni sbagliato

Tempo di preparazione5 mins
 
Dosi per: 1 persona
 
Ingredienti:
  • 3 cl di Vermouth rosso
  • 3 cl di Bitter Campari
  • 3 cl di spumante brut
 
Per guarnire:
  • ½ fetta d'arancia
 

Il Negroni Sbagliato è la versione wine cooler di quello classico, in cui al posto del Gin viene utilizzato uno spumante brut. Scopriamo come si prepara con ingredienti, dosi e qualche dritta per ottenere un risultato perfetto.

 

Il Negroni Sbagliato, simpaticamente soprannominato “americano sbagliato” dai cultori, è un cocktail meno alcolico e più leggero rispetto alla versione classica fiorentina per via della presenza dello spumante brut che va a sostituire il Gin. Al pari del celebre Americano drink, anche in questo caso a fare la differenza sono le proporzioni, che devono risultare identiche per ciascuno degli ingredienti utilizzati, quindi 1/3 di Campari bitter, 1/3 di spumante e 1/3 di Vermouth rosso.

Per questo motivo, lo “Sbagliato” si rivela più indicato come aperitivo e pre-dinner perché il Gin, l’elemento maggiormente alcolico nella ricetta del Negroni originale, viene rimpiazzato dallo spumante, che contribuisce ad abbassare il tenore alcolico del drink. In alcuni casi è possibile anche aggiungere qualche goccia di Angostura per rendere la bevanda ancora più asciutta e aromatica.

Quanto alle origini, siamo fieri di sottolineare che si tratta di un cocktail nato in Italia negli anni Sessanta del secolo scorso presso il Bar Basso di Milano, uno dei più famosi del capoluogo lombardo. La sua paternità viene attribuita al bartender Mirko Stocchetto che, mentre si cimentava nella preparazione di un classico Negroni, confuse la bottiglia di Gin con una di Prosecco, finendo così per consegnare alla storia uno dei cocktail più amati e richiesti al mondo.

Ingredienti del Negroni a parte, lo “sbagliato” si può preparare anche utilizzando la vodka al posto dello spumante e, in questo caso, viene chiamato Negroski. Quanto agli abbinamenti, dal momento che si tratta di un drink dal retrogusto leggermente amaro, si può accompagnare a piatti di carne speziati o piccanti come il pollo al curry e il chili, ma si sposa bene anche con i sapori più decisi della selvaggina e del pesce affumicato poiché la componente sapida viene smorzata dal retrogusto amarognolo del Campari Bitter.

Ma adesso bando alle ciance e fiondiamoci in cucina per scoprire la ricetta, le dosi e il procedimento esatto per preparare questo iconico cocktail italiano a casa.

Procedimento

Per realizzare il Negroni Sbagliato, per prima cosa mettete 3-4 cubetti di ghiaccio in un bicchiere old fashioned capiente e di media altezza, versateci sopra il Vermouth rosso, il Bitter Campari e lo spumante agitando brevemente con un cucchiaino per mescolare gli ingredienti. Guarnite con la fetta d’arancia o, se preferite, con una fettina di ananas e servite.

 

Alcune varianti da provare

Se volete realizzare un drink dal sapore più deciso e con sentori agrumati persistenti al palato, potete sostituire il classico Vermouth rosso con il Carpano, ricordando però che in questo caso il vostro cocktail avrà una gradazione alcolica leggermente più alta. Infine, se sostituite lo spumante con il Sake per ottenere un risultato più esotico il vostro “Sbagliato” si chiamerà Japanese Negroni.

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI