Ricetta, preparazione e varianti dello Spritz Hugo

Ultimo aggiornamento: 01.12.22

 

Notes

 
Per preparare l'Hugo Spritz a casa avrete bisogno di:
15 cl di spumante Prosecco
3 cl di sciroppo di melissa o di sambuco
4 cl di soda
un rametto di menta fresca
1 fettina di limone o lime per guarnire

Nonostante si tratti di un long drink relativamente giovane, il cocktail Hugo ha subito conquistato il palato degli intenditori, che ne apprezzano soprattutto il retrogusto floreale e la piacevole freschezza. Ecco come prepararlo a casa in poche semplici mosse.

 

Da una sapiente miscela di sciroppo di melissa e spumante prosecco nasce un long drink dal profilo particolarmente morbido e leggero, ma allo stesso tempo ricco di profumi e aromi. Di cosa stiamo parlando? Ma del cocktail Hugo naturalmente, un aperitivo di origini italiane molto facile da preparare e consumato soprattutto durante gli apericena.

Sebbene la ricetta originale ideata dal barman Roland Gruber preveda l’utilizzo dello sciroppo di melissa – un elisir aromatico abbastanza difficile da reperire – è possibile sostituirlo con quello di sambuco, dalla forte persistenza ma di fatto molto diverso dal punto di vista organolettico.

Oltre a questo, gli altri ingredienti alla base della preparazione dello Spritz Hugo sono lo spumante prosecco, la soda e le foglie di menta. Se, poi, volete esaltare ancora di più il sapore floreale del drink, dandogli anche una sfiziosa sfumatura rosa, potete aggiungere qualche goccia di succo di melagrana.

Provatelo anche con un pizzico di zenzero: è delizioso! Quanto alle varianti, se non siete dei fan delle bevande alcoliche, ma non volete rinunciare al gusto deciso e intenso dell’Hugo, potete anche utilizzare uno spumante analcolico.

Ricordiamo, inoltre, che sebbene la preparazione di questo cocktail richieda l’uso di pochi ingredienti, per ottenere un buon risultato è necessario seguire alla lettera il procedimento della ricetta originale, che passiamo subito a illustrarvi.

Preparazione

Come già anticipato, lo Spritz Hugo è uno dei cocktail per eccellenza da gustare durante un aperitivo o prima di sedersi a tavola, ma deve il suo enorme successo anche al fatto che si rivela estremamente facile da realizzare in casa. Dunque, per prepararlo procedete in questo modo: per prima cosa, mettete un paio di cubetti di ghiaccio in un wine glass per farlo raffreddare oppure lasciatelo una mezz’oretta in freezer.

Nel frattempo, occupatevi della menta staccando delicatamente le foglie dal rametto e passandole velocemente sotto l’acqua corrente. Quindi asciugatele con della carta assorbente e mettete nel calice freddo insieme allo sciroppo di melissa (o di sambuco) e qualche cubetto di ghiaccio.

Versate anche il prosecco e mescolate delicatamente con un cucchiaio, dopodiché allungate con la soda fino a riempire il bicchiere, date un’ultima mescolatina per amalgamare tutti gli ingredienti alla perfezione e decorate con la fettina di limone prima di servire.

Se volete rendere il vostro drink più fresco e vivace, un goccio di succo di lime ci sta a pennello, provare per credere! Vi consigliamo, inoltre, di servire il vostro Hugo drink subito dopo averlo preparato per evitare che il ghiaccio sciogliendosi annacqui il cocktail, compromettendone il gusto e l’intensità.

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI