Brockmans – Recensione

Ultimo aggiornamento: 20.10.21

 

Principale vantaggio

Il Brockmans è un gin che, pur rispettando la classica natura della bevanda, utilizzando dunque botaniche consolidate, riesce a garantire un twist inaspettato che fa virare il sapore su note di frutti di bosco. Un prodotto che ha colpito tutti gli acquirenti, divenendo di fatto uno dei più venduti sul mercato.

 

Principale svantaggio

Non tutti potrebbero apprezzare le note fruttate del gin, tuttavia se anche gli esperti si sono detti convinti potrebbe essere arrivato il momento di assaggiare la variante Brockmans prima di esprimere un parere in merito.

 

Verdetto 9.8/10

Con un prezzo appena sopra la media, il gin Brockmans riesce a inserirsi sul mercato in una posizione perfetta: non eccessivamente costoso ma con un grande carattere. Se avete intenzione di provare qualcosa fuori dal comune, liscio o per realizzare i vostri cocktail, allora l’acquisto è d’obbligo.

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Gin d’eccellenza

Brockmans è un’azienda inglese indipendente nel settore dei distillati, fondata da Neil Everitt e Bob Fowkes. Relativamente recente, negli ultimi 60 anni il brand è riuscito a conquistarsi un nome e oggi il loro prodotto è considerato uno dei migliori gin tra quelli che potete trovare online.

L’obiettivo, come quello di molti altri distillatori che aspirano alla perfezione, è creare un gin morbido e sensuale, da desiderare liscio piuttosto che on the rocks. La ricetta prevede l’utilizzo di botaniche uniche, che per ore macerano nell’alcool per rilasciare tutti i loro aromi e oli naturali. Non mancano le note più classiche di agrumi e bacche selvatiche, a cui si aggiungono quelle del coriandolo bulgaro che impreziosisce il prodotto con delle punte che ricordano lo zenzero. 

Non possono mancare le tanto apprezzate bacche di ginepro toscane, utilizzate da molti produttori di gin internazionali e che rappresentano lo standard per la produzione di un distillato di alto profilo. Brockmans viene creato in alambicchi di rame antichi, con 100 anni alle spalle e che danno il tocco finale alla bevanda.

Mixologia

Se altri distillatori preferiscono consigliare sempre il consumo liscio della propria bevanda, Brockmans non si fa problemi a sostenere che, anche se l’ottimo sapore può essere gustato da solo, il gin della compagnia cambia completamente quando inserito all’interno di cocktail, incoraggiando bartender e amatori a creare il proprio drink perfetto.

Alcune delle proposte più popolari sono lo Spirit of the Night, consigliato per il periodo di Halloween, che prevede 50 ml di gin, 20 ml di Jake’s Blueberry Hill, 20 ml di succo di limone, 15 ml di sciroppo di glucosio e albume d’uovo. Gli ingredienti devono essere tutti inseriti in uno shaker con ghiaccio, versando poi il risultato in bicchiere highball.

Il Twilight, invece, è per le serate eleganti e va servito in un bicchiere a coppa usando: 40 ml di gin, 10 ml di liquore al maraschino, 10 ml di Yellow Chartreuse, 25 ml di succo di limone fresco e infine 15 ml di gum syrup. La decorazione perfetta è una buccia di limone attorcigliata.

Chi vuole andare sul sicuro può provare la variante del Negroni chiamata Dark Night, con 25 ml di gin, 25 ml di liquore al mirtillo, 20 ml di vermouth rosso e 20 ml di bitter, il tutto da servire in un bicchiere tumbler; oppure per i sofisticati un bel Brockmans Martini, con 60 ml di gin, una quantità appena accennata di vermouth e una fetta di limone per decorazione.

 

Aroma unico

Ciò che gli utenti hanno maggiormente apprezzato nel gin Brockmans è la presenza di aromi di frutti di bosco senza però trasformare la bevanda in qualcosa di completamente diverso. Questi infatti si amalgamano alla perfezione con il distillato, lasciando di stucco tanto i neofiti quanto gli esperti. Se non avete mai assaggiato il prodotto potrebbe dunque essere arrivato il momento di dargli una chance. 

Per scoprire dove acquistarlo non dovete far altro che cliccare sul link che trovate in basso. Il prezzo è un po’ più elevato rispetto alla media, tuttavia bisogna sottolineare che pur rivelandosi un prodotto premium resta comunque accessibile.

Se avete intenzione di sfruttare la bottiglia come idea regalo per un appassionato della bevanda, difficilmente troverete di meglio: si presenta infatti con una finitura total black molto elegante e che non necessita di alcuna confezione pregiata per esprimere tutto il suo carattere. Con un semplice fiocco attorno al collo della bottiglia farà la gioia degli intenditori e, magari, riuscirete a convincerli a versarne un bicchiere anche per voi.

 

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI