Virgin Colada: la ricetta del cocktail tropicale analcolico

Ultimo aggiornamento: 23.06.21

 

Ricetta Virgin Colada

Tempo di preparazione5 mins
 
Dosi per: 1 persona
 
Ingredienti:
  • 10 cl di succo d'ananas
  • 4 cl di latte o polpa di cocco
  • 2 cl di succo di lime fresco (facoltativo)
  • ½ tumbler alto di ghiaccio tritato
 
Per guarnire:
  • 2 cubetti di ananas fresco
  • 2 ciliegine candite
  • 2 cannucce lunghe colorate

Versione analcolica della Piña Colada, la Virgin Colada è il cocktail ideale per gli astemi e chi è a dieta, poiché si prepara solo con latte di cocco, succo d’ananas e lime. Vediamo come realizzarlo a casa.

 

Con l’arrivo dell’estate i cocktail analcolici IBA tornano ad allietare i nostri aperitivi. Ne esistono di mille tipi e per tutti i gusti: alla frutta, fermentati, con soda, a base di ginger beer e tanti altri ingredienti. Tutti molto facili da preparare, gustosi, pieni di vitamine e sali minerali, ma se state cercando un long drink dissetante e dal sapore esplosivo, la Virgin Colada è la soluzione perfetta per rinfrescare le vostre calde serate estive o da proporre come fresco aperitivo prima dei pasti.

Versione analcolica della Piña Colada, il famoso cocktail con latte di cocco, succo d’ananas e rum, anche in questa versione troviamo gli stessi ingredienti, con l’aggiunta però di un dash di succo di lime e senza il rum, ovviamente.

Il bello di questo drink è che si presta a essere preparato anche con largo anticipo perché si può tranquillamente conservare in frigorifero senza perdere nulla del suo sapore, dell’aroma o della consistenza. L’importante è riporre la miscela in una caraffa a chiusura ermetica e, quando arriva il momento di servirla, basta prendere il set da cocktail e aggiungere qualche cubetto di ghiaccio.

Altro vantaggio di questo rinfrescante aperitivo con ananas è il basso contenuto calorico dovuto alla totale assenza di alcol, permettendo anche di beneficiare delle proprietà depurative del frutto estivo, che stimola la diuresi e l’eliminazione dei liquidi.

Insomma, ci sono tanti buoni motivi per cimentarsi con la ricetta di questo straordinario cocktail a base di ananas, cocco e lime, quindi non perdete altro tempo e seguite le nostre indicazioni per preparare una Virgin Colada a regola d’arte con cui sorprendere i vostri ospiti.

Preparazione

In un jigger graduato misurate dieci centilitri di succo di ananas e travasateli nel bicchiere del frullatore o, se preferite, nello shaker (nel qual caso dovrete agitare la miscela in modo energico per almeno dieci secondi, in modo da amalgamare bene tutti gli ingredienti). Ripetete con quattro centilitri di latte o polpa di cocco e due centilitri di succo di lime appena spremuto e filtrato con un colino a maglie strette, e versateli nel recipiente con il succo d’ananas.

Aggiungete mezzo tumbler alto di ghiaccio tritato e frullate il tutto per 15-20 secondi, fino a ottenere un composto cremoso e omogeneo. Quindi, versate il cocktail in un delmonico alto e servite decorando con due cubetti di ananas, due ciliegine candite e due cannucce lunghe colorate.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche quella della celebre Piña Colada e della sua sfiziosa variante Raspberry, così da accontentare sia gli amanti dei cocktail alcolici dal sapore forte sia coloro che vogliono mantenere la linea o non possono assumere alcol.

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI