8 cocktail afrodisiaci per appuntamenti piccanti

Ultimo aggiornamento: 25.02.24

 

Vi aspetta una serata romantica o un intrigante weekend di coppia? Vi proponiamo una carrellata di cocktail sexy e afrodisiaci, perfetti per incendiare un appuntamento a due… 

Il cibo è spesso associato alla sessualità, perché numerosi alimenti sono considerati afrodisiaci o capaci di stimolare la passione. Se però avete voglia di scaldare un po’ l’atmosfera con il vostro partner, con una persona conosciuta su un sito di incontri italiano o con una nuova fiamma, anche un cocktail può essere sexy, contribuire a creare la giusta chimica e rendere la serata intrigante. Vediamo insieme quali sono gli otto migliori drink afrodisiaci e come prepararli.

 

The perfect date

Il nome – l’appuntamento perfetto – è già di buon auspicio. Il colore rosso richiama immediatamente alla mente il fuoco della passione, che si spera arda dopo aver sorseggiato questo cocktail, sicuramente non tra i più conosciuti e semplici da preparare ma capace di stupire e stimolare i sensi. Si ottiene miscelando 30 ml di bitter Fusetti, 20 ml di liquore cordiale, 15 ml di mezcal e 15 ml di vermouth chinato. Prima di servire in una coppa, aggiungere un seme di peperoncino rosso.

 

Mojito passion fruit

Il mojito è una tra i cocktail più conosciuti e bevuti in tutto il mondo. Questa versione riveduta e corretta ne innalza la cifra passionale, sfruttando uno dei frutti “hot” per eccellenza, il maracuja (noto anche come passion fruit). Per la preparazione, è necessario aggiungere al succo di un lime due cucchiaini di zucchero, quindi i semini del maracuja e qualche foglia di menta. A questo punto si versano 40 ml di rhum bianco e 20 ml di liquore al frutto della passione. Mescolare e guarnire con qualche fogliolina di menta. 

 

Manhattan

Cocktail sensuale per eccellenza, reso tale non solo dal suo gusto e dal colore ambrato ma anche da una delle icone sexy della storia, Marilyn Monroe che, nel film A qualcuno piace caldo, lo prepara con le amiche mentre viaggia sul treno che la sta portando a Miami. La preparazione è piuttosto semplice, visto che è sufficiente miscelare 50 ml di whiskey e 20 ml di vermouth rosso, aggiungendo una goccia di angostura. Dopo aver versato il liquido in un bicchiere a coppa, impreziosire con una ciliegia al maraschino come guarnizione.

 

L’amour 

Un nome che è tutto un programma… un cocktail dal sapore ricco di contrasti e che stuzzica i sensi. Si prepara miscelando gin, brandy alla ciliegia (cherry brandy), granatina – per accentuare il colore rosa – e succo di limone. Si serve in un bicchiere da cocktail, aggiungendo qualche foglia di menta. 

 

Black forest 

Dopo aver inserito in uno shaker i cubetti di ghiaccio, aggiungere 30 ml di vodka, 10 ml di liquore alla fragola, 10 ml di liquore ai lamponi neri, 5 ml di liquore di ribes nero e 5 ml di panna. Agitare e, prima di versare in un bicchiere da cocktail rigorosamente ghiacciato, filtrare, quindi guarnire con una fragola o un lampone. 

Cosmopolitan allo zenzero

Versione leggermente rivisitata di un altro grande classico: il Cosmopolitan. In questo caso le note piccanti sono date dallo zenzero. In uno shaker con ghiaccio versate 30 ml di vodka al limone, 5 ml di triple sec, 5 ml di succo di lime e 15 ml di succo di mirtillo. A questo punto aggiungete un cucchiaino di zenzero in polvere, shakerate, filtrate e versate il tutto in un bicchiere da cocktail ghiacciato. 

 

First kiss

Perfetto per un primo appuntamento, questo cocktail non è il più semplice da preparare – per la presenza di ingredienti che non è scontato avere a portata di mano – ma è capace di riscaldare velocemente l’atmosfera. Si ottiene miscelando in uno shaker, 10 ml di cointreau, 10 ml di sherry e 10 ml di liquore Bénédictine, preparato dai monaci francesi con una ricetta segreta (di cui ne esistono solo tre copie, ognuna nascosta in altrettanti posti conosciuti solo ad alcuni abati). Prima di shakerare, aggiungete uno spruzzo di crema di menta bianca, quindi servite in un calice con una ciliegia al maraschino come guarnizione.

 

Kiss me boy

Decisamente più semplice del precedente, questo drink si prepara shakerando 30 ml di vodka, 10 ml di succo di arancia e aggiungendo una spruzzata di sciroppo di limone e una di maraschino. Prima di servire, aggiungete la scorza di un’arancia e due o tre ciliegie sotto spirito.

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI